Spedizione gratuita oltre i 40 € oppure € 5,50 - Customer Service: 0818819687 - 100 % Clienti soddisfatti
Guida acquisto Strisce Led (strip led)
strisce led

Guida acquisto Strisce Led (strip led)

Guida acquisto Strisce Led

 

Che cos’è una strip led e le sue caratteristiche principali

 La strip  led è anche chiamata striscia led ed è appunto una specie di nastro molto flessibile sul quale sono stati collegati elettricamente dei diodi luminosi.

Su ogni diodo luminoso è stata collegata una resistenza ed il rotolo ottenuto (Roll) solitamente ha una lunghezza complessiva di 5m. Qualora fosse necessario coprire distanze maggiori, si possono aggiungere delle estensioni che permettono di raggiungere lunghezza di molto superiori.

Si possono utilizzare all’interno di gole luminose realizzate nel cartongesso, sotto o sopra i mobili, dietro la TV o dovunque sia necessario marcare quel determinato oggetto con la luce. Grazie al fatto che non producono calore e riescono a trasportare la luce a distanza con assorbimenti elettrici irrisori sono davvero ideali per creare giochi di luce personali.

 

Come funziona una striscia led?

Conosciuta anche con il nome di strip led, sono formate da una serie di chip che vengono montati su una striscia di rame o alluminio.
Oltre ai chip, ovvero alle lampade led che generalmente sono presenti in un numero che varia dalle 30 alle 120 unità per metro, nella striscia sono presenti le resistenze che permettono alla striscia di funzionare in maniera perfetta e altri componenti che, di fatto, ne aumentano l’efficacia e la durata.
Le strisce led, una volta collegate ad un alimentatore riceveranno l’impulso dalla corrente elettrica, la quale permetterà alla striscia di poter fare illuminare i chip.
Questi al loro interno hanno un semiconduttore che illuminerà il chip proprio non appena la corrente elettrica viene ricevuta.
Da sottolineare come, le suddette strisce, vengano generalmente vendute in bobine, che possono avere una lunghezza differente, generalmente sino ai 5 metri.

 

Quali sono i reali vantaggi di una strip led?

I reali vantaggi di una strip led sono fondamentalmente quattro. Avrai un significativo risparmio energetico, un abbattimento del calore emesso dalla luce, una più lunga durata del prodotto ed una flessibilità molto utile per creare percorsi e forme.

Il risparmio energetico è legato al fatto che in proporzione a quanto assorbirà in termini di potenza la strip led, avrai una resa di 5 volte circa maggiore rispetto alle vecchie sorgenti luminose. Questo significa che pur avendo assorbimenti nominali di potenza molto bassi la luce sarà potenze ma economica dal punto di vista dei costi in bolletta.

Le luci LED emettono meno calore rispetto alle altre sorgenti luminose che conosci. L’assenza di infrarossi, garantita dal fatto che solo una minima parte di calore viene emessa dall’energia sprigionata dalla strip led, ti permette di non disperdere inutilmente il calore cosi come avviene in altre luci.

Tutti i prodotti dotati di illuminazione Led hanno una durata di molto superiore. Solitamente, la durata di una strip led di buona qualità si aggira attorno alle 50.000 ore in condizioni di installazione ottimali. Cosa significa questo? Pensa a come si dilatano i tempi di manutenzione su un prodotto che andrai a sostituire dopo cosi tanto tempo. Non pensi?

Flessibilità e adattabilità. Questa della flessibilità della strip led è un’altra della sue caratteristiche molto utili per il tuo prossimo impianto luci. Le dimensioni ridotte e la possibilità di effettuare curve, percorsi, rende le strip led adattabili in molte situazioni dove la luce tradizionale avrebbe fatto difficoltà ad essere installata.

 

Questa guida per l’acquisto di strisce Led (strip led) ha lo scopo di fornire tutte le informazioni di cui hai bisogno per scegliere gli articoli giusti.

 

Come scegliere la migliore strip led da acquistare

A questo punto dobbiamo rispondere ad una domanda fatidica, come faccio a scegliere la migliore strip led da acquistare visto che ce ne sono cosi tante? Ci sono alcuni parametri che devi tenere in considerazione e che ti aiuteranno a fare da filtro alla tua ricerca. Tienili presenti ovunque farai un acquisto, perchè sono principi universali e sempre utili.

Che illuminazione vuoi ottenere?

Vuoi che la tua nuova strip led faccia luce bianca oppure luce colorata? Allora opta per le strip led monocromatiche nel primo caso o RGB nel secondo. Se invece vuoi un prodotto eclettivo, in grado di emettere sia luce bianca (dinamica) che colorata, fai a colpo sicuro sulle Lighstrip Plus di Philips Hue.

Dove vuoi installare le strip led?

Devi installare la tua strip led in giardino? All’aperto? Allora cerca solo strisce con tecnologia a Led che abbiano un grado di protezione non inferiore ad un IP56. Se acquisterai una striscia non stagne, con grado di protezione IP20, presto dovrai buttarla perchè si sarà rovinata inesorabilmente.

Anche se ogni volta escono nuovi formati, attualmente, il piú diffuso e utilizzato é il modello formato da strisce led flessibili con adesivo nella parte posteriore, e con Led inseriti nella striscia del tipo SMD. In pratica, si possono ordine in rotoli da 5m o anche da 10m, potendo connettere un rotolo con l’altro in serie per poter ampliare la lunghezza o in parallelo per l’ampiezza.

Vedi approfondimento: Come scegliere una striscia led

 

I tipi di led utilizzati in una striscia Led

I LED SMD sono i componenti singoli che compongono una striscia led e possono essere di diverso tipo a secondo dell’impiego a cui sono destinate.

Inizialmente, data la disponibilità sul mercato dei soli led smd 3528 e led smd 5050, le strip led erano realizzate solo con questi due tipi di led SMD.”

Successivamente, con l’introduzione di altri led SMD più performanti vengono realizzate strisce led con led SMD 3014, 2835, 5630 etc ereditandone così tutti i miglioramenti tecnologici introdotti con questi ultimi componenti.

Striscia led 5050

DenominazioneLunghezza (mm)Larghezza (mm)Flusso luminoso (lm)Consumo (W)
SMD LED 28352.83.522-240.2
SMD LED 30143.01.410-120.1
SMD LED 30203.02.010-120.12
SMD LED 35283.52.86-70.062
SMD LED 50505.05.016-220.24
SMD LED 56305.63.054-560.5
SMD LED 57305.73.047-560.5
Sintesi SMD LED utilizzati nelle strisce led

 

La Guida acquisto Strisce Led continua con altre informazioni che cercano di fornire quante più informazioni utili al nostro cliente prima procedere all’acquisto sul nostro sito

 

Quanti led ci sono in una striscia?

Il numero dei Led SMD che compongono una strip led ha un ruolo determinante unitamente alla tipologia. Normalmente il numero dei led è espresso per un metro di striscia e varia da 30 a 120 o a volte anche 240. Ovvio è che, con lo stesso tipo di led, maggiore è il numero di led utilizzato e migliori sono le prestazioni della striscia led.
Il numero dei led è anche usualmente espresso per ogni 5 m di lunghezza che rappresenta il formato più diffuso di commercializzazione, ovvero, la bobina da 5 metri.

 

Flusso luminoso di una striscia led

Potrebbe sembrare non molto significativo parlare del flusso luminoso di una striscia led poichè l’emissione non è concentrata in un punto o su una superficie ben definita. L’utilizzo di una strip led può prevedere infinite configurazioni che rendono arduo un preciso calcolo illuminotecnico ma in ogni caso bisogna tenere ben in evidenza il flusso luminoso emesso da ogni singolo led e, conseguentemente, da un metro di striscia led e da un’intera bobina da 5 metri. Ovviamente il complessivo flusso luminoso è dato dal flusso di ogni singolo led SMD per il numero di led che compone la striscia.
Si riassumono di seguito i flussi delle strisce led più diffuse.

Tipo Led30 led x metro (lm)60 led x metro (lm)120 led x metro (lm)
SMD 28353.45069.0013.800
SMD 30141.6503.3006.600
SMD 30201.6503.3006.600
SMD 35289001.8003.600
SMD 50502.8505.70011.400
SMD 56308.25016.500
SMD 57307.65015.300
Flusso luminoso delle Strisce Led da 5 metri

Quanto consuma una striscia led

In quest’articolo accenniamo anche ai consumi delle strisce led e, come per il flusso luminoso, il consumo complessivo di una striscia led è dato dall’assorbimento del singolo led per il numero complessivo.

Tipo Led30 led x metro (W)60 led x metro (W)120 led x metro (W)
SMD 28353060120
SMD 3014153060
SMD 3020183672
SMD 35289.37518.7537.50
SMD 50503672144
SMD 563075150
SMD 573075150
Consumi delle strisce Led da 5 metri

Strisce LED impermeabili

Un altro fattore da valutare nella scelta di una strip LED è sicuramente il suo grado di impermeabilità (sigla IP).

Infatti, questo determinerà la possibilità o meno di posizionare la striscia all’esterno.

Una striscia LED IP20 sarà adatta solo ad ambienti interni, mentre IP65 o IP66 sono sinonimo di resistenza all’acqua ed agli agenti atmosferici.

Vedi anche dimensioni di una striscia led

 

Quali sono i colori di una striscia led?

I led SMD che compongono le strisce led possono emettere sia luce bianca nelle tonalità  calda, naturale e fredda sia nei diversi colori che l’attuale tecnologia ci consente di produrre, ovvero, rosso, giallo, verde, blu, arancione e ocra. Inoltre utilizzando appositi led SMD come i 5050, che contengono al loro interno 3 chip led e adeguatamente pilotati con un driver che ne modula l’intensità del flusso, è possibile ottenere milioni di colori dati dalla combinazione dei colori primari.

Approfondisci illuminazione strisce led

 

Come utilizzare una striscia led

Gli ambiti di utilizzo sono infiniti ed il limite è solo la nostra fantasia. Ne è possibile l’impiego come illuminazione generale di un’ambiente oppure come retroilluminazione di un arredo o come luce all’interno di un armadio o di un cassetto.
Può essere utilizzata come iluminazione d’accento per caratterizzare un particolare oggetto. In ognuno di questi impieghi di grande utilità è la modalità di applicazione per mezzo del nastro biadesivo e la flessibilità del PCB che gli permette di aderire a qualsiasi superficie

L’elevato numero di fattori in gioco per scegliere una striscia led di certo non ci aiuta poichè se andiamo a computarli abbiamo oltre mille tipi di strisce a led. Indichiamo di seguito le caratteristiche principali che indirizzeranno le nostre scelte.

  • In primo luogo, i  led SMD con cui sono realizzati le strisce a led hanno il case in resina siliconica, economica ma non ottimale per lo smaltimento del calore.  Per questo motivo si consiglia vivamente di adottare, come base di incollaggio delle strisce led, un materiale come l’alluminio adatto per la dissipazione del calore prodotto dai chip led.
  • Ovvio, ma è sempre il caso di ricordarlo, la qualità è importante; in alcune strisce led ci sono oltre 3.500 saldature, basta che solo qualcuna di queste non venga correttamente realizzata che dopo poche ore di utilizzo si avranno diversi led spenti.

Oltre alle due considerazioni di ordine generale, è opportuno:

  • individuare l’ambiente interno/esterno/sommerso che si vuole illuminare e scegliere il grado protezione IP;
  • scegliere la tonalità della luce bianca o il colore da utilizzare in caso di illuminazione decorativa o d’accento;
  • valutare le dimensioni dell’ambiente da illuminare ed orientarsi verso la tipologia di led SMD più confacente alle nostre esigenze di luminosità e consumi;
  • la scelta del numero dei led per metro e il tipo dei led è empirica, conta molto l’esperienza. 
  • computate il consumo complessivo delle strisce led impiegate e scegliete un affidabile alimentatore con una potenza erogata maggiore del 20% rispetto al consumo complessivo (es. consumo striscia led = 72 Watt Potenza alimentatore 72W + (20% * 72W) = 86,40W).

 

Come scegliere il giusto alimentatore per strip LED

Scegliere il giusto alimentatore per STRIP LED è molto importante per garantire una corretta e duratura installazione. Analizziamo nel dettaglio alcune caratteristiche fondamentali da applicare al nostro impianto LED.

Come tagliare le strisce led alla lunghezza voluta

Le strisce led – bianche o a singoli colori, oppure RGB (cioè di colore regolabile) – sono strisce rettangolari flessibili e di solito spesse circa 1 mm e larghe circa 20 mm, contenenti almeno 60 led per metro. Quando acquistate una striscia led, questa può essere accorciata – se e quanto necessario – “spezzandola” in un punto ad hoc (che si presenta ogni 5 cm), anche se uno solo dei due spezzoni così ottenuti sarà immediatamente utilizzabile perché già dotato dei fili di uscita da collegare al connettore. In alternativa, comprando dei connettori “ad angolo”, potete usare pure gli altri spezzoni, realizzando ad es. una cornice (a 3 o 4 lati) dietro la TV. Per il taglio di una striscia led occorre solo un paio di forbici e un buon occhio: noterete infatti che sulla striscia vi sono dei simboli di taglio posti a intervalli di distanza regolari, che indicano esattamente i punti dove la striscia può essere tagliata. A questo punto potete fissare la striscia led così ottenuta nel posto voluto, usando un adesivo o una colla al silicone.

 

Proseguiamo con questa Guida acquisto Strisce Led e vediamo anche come collegare una striscia led

Come collegare striscia led 220v

Per tutte le Strisce a LED senza connettore per poterle collegare all’alimentatore bisogna seguire qualche semplice passaggio:

  • 1. Tagliare le strisce in base al modulo, solitamente lungo 3, 5 o 10cm lungo la linea con il simbolo delle forbici, o in presenza del doppio contatto in rame
  • 2. Ripulire i contatti con dell’alcool da eventuale presenza di sporco, o rimuovere il silicone con un taglierino nel caso di Strisce a LED resistenti all’acqua
  • 3. Prestare attenzione alla polarità della striscia LED. Al contatto contrassegnato con il simbolo + corrisponde la polarità positiva dove per convenzione si utilizza solitamente un cavo rosso o azzurro. Al contatto contrassegnato con il simbolo – corrisponde la polarità negativa dove solitamente si utilizza un cavo nero o marrone.
  • 4. Prestagnare sia i cavetti che i contatti della Striscia a LED
  • 5. Stagnare il cavetto con il contatto
  • 6. Collegare nella morsettiera dell’alimentatore i cavetti prestando attenzione alla polarità, questa operazione è da fare a “freddo”, ovvero, con alimentatore spento. E’ importante che non sia acceso per due motivi principali: sicurezza di chi sta lavorando e per evitare rotture date da picchi di corrente sul chip LED

 

Unire due Strisce LED

Per unire due strisce LED insieme basterà seguire i primi 2 punti sopra descritti. Unire i due tratti di striscia facendo corrispondere le polarità simili. Una volta scaldate le piste dei contatti metterci sopra il filo di stagno e aspettare che si fonda in una piccola goccia.

 

Come collegare striscia led a trasformatore

Come collegare le strisce LED ad un alimentatore?

Prima di tutto, serve un alimentatore valido! Se non si sa dove trovarlo,  puoi vedere la sezione dedicata ad alimentatori e convertitori dello shop. Ora, ecco come fare il collegamento passo passo.

Per collegare le strisce LED ad un alimentatore, si deve prima collegare l’alimentatore a una fonte.

Per farlo, si usano le uscite Fase e Neutro, che si trovano a sinistra sull’alimentatore e che sono indicate con i simboli F ed N. Accanto, hanno il simbolo del sistema di messa a terra.

Ora, per scegliere l’alimentatore, è importante vedere le caratteristiche della striscia LED. Di solito, si utilizzano i modelli da 12 V. Vedi la nostra guida Come scegliere il giusto alimentatore per strip LED

Per collegare l’alimentatore, si devono allentare i morsetti corrispondenti e seguire la polarità. I morsetti si allentano con un cacciavite, che servirà poi per richiuderli.

Per verificare che c’è la corrente, l’alimentatore mostrerà una spia luminosa.

Ora, accanto al simbolo di messa a terra, dal lato destro, ci sono gli indicatori -V e V, che indicano dove inserire i due fili della striscia LED. Andrà eliminata la protezione della striscia e collegati, con la stessa modalità dei morsetti, i due fili della striscia. Naturalmente, tutte queste procedure vanno fatte avendo il sistema di alimentazione spento. Accendendolo, se è tutto a posto, la striscia LED si illuminerà.

 

In base alla lunghezza di striscia da alimentare si dovrà quindi scegliere un alimentatore adeguato, cioè capace di fornire la corrente necessaria, basandosi sui valori dichiarati dal costruttore (con conseguente sovradimensionamento dell’alimentatore) o sui valori tipici (tab.1) o misurati.

Gli alimentatori moderni sono tutti di tipo “elettronico” o più propriamente switching; è preferibile usare un alimentatore compatibile con i LED per evitare problemi dovuti all’assorbimento molto ridotto rispetto a “vecchie” sorgenti luminose come le lampadine alogene.

Nel caso sia necessario disporre della funzione dimmer è opportuno scegliere un alimentatore che la preveda, perchè l’uso di due dispositivi switching in cascata non sempre è possibile e può generare malfunzionamenti e ronzii.

Nel caso si debbano alimentare lunghe strisce di LED è opportuno evidenziare la necessità di scegliere il miglior “ingresso” per l’alimentazione.

Infatti i due conduttori che trasportano l’alimentazione all’interno della strisciasono mediamente sottili, quindi alimentando da una estremità una striscia lunga (es 2m o più) è possibile notare una variazione di luminosità lungo la striscia stessa.

Lo schema seguente mostra alcune possibilità di collegamento in ordine crescente di uniformità di luminosità:

Guida acquisto Strisce Led

 

Elenco strisce led 5 metri

In  questa guida d’acquisto per strisce led abbiamo parlato dei seguenti prodotti che possono essere divisi in:

Led 2835 5 metri a 12W e a 16 W

Led 5050 5 metri a 12W 

 

FLS2824V20IP30K
Guida acquisto Strisce Led
Guida acquisto Strisce Led
Striscia LED 2835 – 5Metri 16W 1800Lm 3000K 24V IP20 240led
FLS2824V20IP40K
Guida acquisto Strisce Led
Guida acquisto Strisce Led
Striscia LED 2835 – 5Metri 16W 1800Lm 4000K 24V IP20 240led
FLS2824V20IP65K
Guida acquisto Strisce Led
Guida acquisto Strisce Led
Striscia LED 2835 – 5Metri 16W 1800Lm 6500K 24V IP20 240led
FLS5024V20IP30K
Guida acquisto Strisce Led
Guida acquisto Strisce Led
Striscia LED 5050 – 5Metri 12W 1100Lm 3000K 24V IP20 60led
FLS5024V20IP40K
Guida acquisto Strisce Led
Guida acquisto Strisce Led
Striscia LED 5050 – 5Metri 12W 1100Lm 4000K 24V IP20 60led
FLS5024V20IP65K
Guida acquisto Strisce Led
Guida acquisto Strisce Led
Striscia LED 5050 – 5Metri 12W 1100Lm 6500K 24V IP20 60led
FLS5024V20IPRGB
Guida acquisto Strisce Led
Guida acquisto Strisce Led
Striscia LED 5050 – 5Metri 12W 1100Lm RGB 24V IP20 60led
FLS5024V65IP30K
Guida acquisto Strisce Led
Guida acquisto Strisce Led
Striscia LED 5050 – 5Metri 12W 1000Lm 3000K 24V IP65 60led
FLS5024V65IP40K
Guida acquisto Strisce Led
Guida acquisto Strisce Led
Striscia LED 5050 – 5Metri 12W 1000Lm 4000K 24V IP65 60led

[/vc_column_text][/vc_column_inner][/vc_row_inner][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text][/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Lascia un commento

×

Carrello

×